Cinema Teatro

astoria180

    AGOSTO 2015

Appuntamenti

August 2016
S M T W T F S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Lerici & Dintorni 

Eventi e manifestazioni

(Scarica il programma oppure sfoglialo )

 

Comune di Lerici

Albo pretorio comune di lerici

UniAUSER Lerici

Uniauser Lerici

Programma dei corsi 2014 - Sito ufficiale

MEDITERRANEO

Mediterraneo vuole essere uno strumento di una città civile e libera, che si impegna a fare cultura, a partecipare allo scambio di idee, a cogliere le urgenze dell’attualità, a incontrare e ascoltare i protagonisti della vita culturale italiana, a far crescere un pensiero critico e riflessivo, a formare, d’intesa con scuole e università, le nuove generazioni.
mediterraneo-logo

Scambia Libro

Scambia Libro

MERCATINO DEL LIBRO USATO

1° EDIZIONE dal 26/6 al 31/07
SCUOLA MEDIA “P. MANTEGAZZA”
Via Gozzano/ SAN TERENZO(SP)

Scambia Libro

Cerchi libri scolastici ?
Vuoi vendere i tuoi libri usati ? Telefona a

389478984 / 3404090597

evergreen

EverGreen Fare Impresa - Agricoltura sociale per l'inserimentolavorativo di soggetti svantaggiati.

Nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9:30 alle 11:30 Piazzetta a La Serra il nostro banchetto con i nostri prodotti

 Consulta il nostro listino

Entra nel negozio on-line

 

b&B Lerici - la matta gatta

La Matta Gatta - B&B Lerici - +39 3342937377

Dietro la prima fila di case sul lungomare, nel magnifico giardino della MattaGatta, dove l'arancio in piena fioritura, profuma con fresca brezza l'assolato pomeriggio, nel silenzio degli orti scorre il piacere dell'ozio rigeneratore. 

Farmacie

Farmacia Bello

Via Roma, 50
Telefono: 0187-967343;
Codice: 6397; Partita Iva: 00842000119
 
Via Mantegazza P., 8/A
(località: San Terenzo)
Telefono: 0187-970991;
Codice: 6368; Partita Iva: 00072340110
 
Via Pisacane, 12
Telefono: 0187-967125;
Codice: 6369; Partita Iva: 00980350110
 
(località: Tellaro di Lerici)
Codice: 6399; Partita Iva: 01646020998
 
Parafarmacie - vendita farmaci senza ricetta medica
Via Militare, 42/44
Codice: 004027; Partità Iva: 00072340110

cinema Astoria

Cinema-Teatro ASTORIA 
   

auser Coso di inglese

tre livelli di corso, lingua in situazione, conversazione guidata, materiali audiovisivi, giochi e approccio creativo.

Da Novembre a Maggio presso i locali dell'auser di Lerici, via Gerini 20.

Per informazioni telefonare al 0187968396

sacrica/stampa il volantino informativo

Servizi Informatici Srl
  • Consulenza e assistenza software e sistemi
  • Innovazione tecnologica
  • Gestione aziendale, e-commerce, applicazioni web
  • Virtualizzazione e Cloud computing

web: www.serviziinformatici.com Tel: 3275790231

Classifica Maratona banner
Tempi degli atleti italiani nelle gare di maratona nel mondo e di tutti gli atleti nelle gare di maratona in Italia 
There are no translations available.

Lerici legge il Mare 2015

Rassegna di letteratura e cultura marinaresca

llm home 2015

vai al sito, scarica il programma completo (PDF)

Il mare genera miti. Miti antichi che narrano la nascita del mondo affollati di uomini, animali fantastici, dei ed eroi, grandi narrazioni fatte per durare. Miti di oggi, frammenti dell'immaginario, con gli stessi uomini con i loro sogni, incubi, passioni e ossessioni, speranze e avventure, vittorie e sconfitte. E i loro simboli. La settima edizione di Lerici Legge il mare propone un percorso di lettura tra i miti e riti di naviganti e marinai alla scoperta di storie  nascoste tra  onde e pagine di libri.

Add a comment
 
There are no translations available.

Altramarea

Sabato 22 Agosto ore 21:00 Tellaro

Altramarea, la lunga notte della poesia italiana contemporanea diretta da Angelo Tonelli, giunge alla sua ventesima edizione. Sabato 22 agosto a Tellaro, nella piazzetta dell’Oratorio ‘n Selaa, dalle ore 21 alle 24 avrà luogo la XX edizione Altramarea, la rassegna nazionale di Poesia organizzata e diretta da Angelo Tonelli per conto della Associazione Culturale Arthena, con il contributo della STL di Lerici e la collaborazione del Comune di Lerici, di INDUNAVI e della Società Mutuo Soccorso di Tellaro. Dopo il saluto del Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, e la lettura di un testo a omaggio del grande poeta irlandese William Butler Yeats nella ricorrenza dei 150 anni dalla sua nascita, seguiranno i recital dei poeti e delle poetesse provenienti da varie regioni del nord Italia: Isabella Tedesco Vergano, Paola Pennecchi, Mauro Macario, Francesco Macciò, Marco Ercolani, Mauro Ferrari, Lucetta Frisa, Lamberto Garzia,  Alessandro Agostinelli, Valerio Meattini, Ubaldo de Robertis, Cesare Oddera, Adele Desideri, Viviane Ciampi, Giancarlo Micheli,   Luisa Papa, Vivetta Valacca, Rossella Maiore Tamponi, Laura Campagnolo, Michele De Luca, Gianluca Cupisti, Antonio Melillo, Ksenja Laginja., Giulio Viano. Le letture poetiche saranno intervallate dalla esecuzione di Arie del  ‘600 italiano con il trio formato da Enrico Bardellini, flauto basso, Anna Caprioli, soprano, Sergio Chierici, spinetta Fotografia: Anna Ferrari. Installazione: Lucia Vignali. In caso di pioggia Altramarea si svolgerà all’interno dell’Oratorio n’Selaa.

Add a comment
 
There are no translations available.

Quelli di Capo Horn

Giovedì 13 Agosto ore 21:00 Terazza Circolo ERIX - Lerici

 

QUELLI DI CAPO HORN - L'epopea velica della Marineria ligure
La "Marittima", con Bernardo Ratti, ne parla con lo scrittore Mario Dentone.
Grande sinergia, come sempre, con gli amici del Circolo Della Vela Erix
La seconda metà dell'Ottocento è stata, per la Marineria Ligure, il trionfo della vela oceanica commerciale. Centinaia i brigantini a palo, brigantini, navi di tutte le marinerie liguri, tra cui quella lericina, che hanno trafficato per tutti gli oceani. Decine di Velieri di armatori lericini, con Capitani ed equipaggi del Borgo, hanno doppiato più volte i terribili Capi, di Buona Speranza e Horn.....Stando fuori per anni. Naufragi e drammi...ma anche benessere e cultura...la Grande tradizione marinara lericina e ligure in generale, una tradizione secolare.
MARIO DENTONE, scrittore di fama, ha riportato queste storie nei tre romanzi - best seller della saga di "Geppin di Moneglia" (Mursia)

Add a comment
 
There are no translations available.

Richard Galliano in concerto

Lerici 4 Agosto - P.zza S.Giorgio (Castello) ore 21:30

 

 Richard Galiano sito ufficiale

il migliore fisarmonicista sulla scena internazionale al quale va riconosciuto il merito di aver riportato, dopo Astor Piazzola, la fisarmonica a nuovi livelli di popolarità e di virtuosismo. La sua esibizione in solitario nella suggestiva e antica piazza del castello di Lerici promette una serata emozionante e indimenticabile. Dal tango al jazz al walzer scorrendo scale ed armonie per ridare dignità e valore ad uno strumento un po dimenticato.

Add a comment
 
There are no translations available.

INANIMA- Compagnia Kokor

CELLULA KOKOR

INANIMA

LA RIVOLUZIONE DENTRO PER LA RIVOLUZIONE FUORI

Sabato 11 aprile 2015 ore 21:00 Teatro ASTORIA - Lerici 

Ingresso Gratuito

 

Spettacolo ispirato alla vicenda di Didone ed Enea (tratta dal quarto libro dell’Eneide di Virgilio). di e con Elena Colucci e ManUel Bozzo.

Attori, regia, scenografia, testi Elena Colucci e Manuel Bozzo video Manuel Bozzo In Video Luciana Roma e Angelo Tonelli costumi  Mariella Brunella e Odile Giacopello canti “When i am laid in eart” da Dido and Aeneas di Henry Purcell, “Suicidio” di Kokor, “Più” di Kokor, “Sanctus” di Charles Gounod disegno luci Marco Oligeri(tecnico audio e luci) foto Luca Colucci

Enea era l’eroe troiano che, dopo la distruzione della sua città, viaggiò per mare per seguire il volere degli Dei: fondare una nuova patria, che sarebbe diventata Roma. Didone era la regina fenicia che, dopo la morte del marito, da sola fondò Cartagine. Durante le sue peregrinazioni, Enea, ancora senza patria, approdò a Cartagine e incontrò Didone. I due si amarono molto, ma a rompere l’idillio furono gli Dei, che spinsero Enea a lasciare Didone per continuare il suo viaggio e per portare a termine la missione da loro affidatagli. La risposta di Didone all’abbandono da parte di Enea fu il suo suicidio. Chi potrebbe essere Enea oggi e chi Didone? Potrebbero essere due anime il cui copione parla del conflitto fra il voler partire o il voler restare, l’essere traditori o fedeli, inclini al suicidio o attaccati alla vita, eroi tragici o eroi comici, sentirsi vittime o ribelli. Così, in un susseguirsi di ambientazioni oniriche, il mito raccontato da Virgilio inizierà a modificarsi, si stempererà man mano, si fonderà fra musica, canto e contemporanee apparizioni, fino a evaporare completamente, per svanire nella memoria dei due protagonisti e per diventare esattamente quello che loro stessi sognano. Ed ecco allora che qualsiasi copione e storia si possono ancora trasformare grazie a coloro che hanno il coraggio di sognare di essere UOMINI NUOVI.

per informazioni:
Comune di Lerici – Ufficio Cultura/CineTeatro Astoria – 0187960280 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

 
Add a comment
 
E-mail
There are no translations available.

La Costituzione arriva in paese

Sabato 11 aprile ore 10:30 partenza dalla scuola di Tellaro

Tellaro - Lerici La Spezia

Un percorso dedicato ai bambini e alle bambine di quarta e quinta elementare

Un percorso guidato, attraverso il centro e le vie di Tellaro per conoscere
attraverso un’esperienza i primi 12 articoli della Costituzione Italiana.
Case..vie..piazza..negozi..scuola..chiesa.. Tutto si offre al racconto e aiuta a
comprendere i difficili contenuti giuridici sfruttando la memoria visiva, più
sviluppata nei bambini e nelle bambine, e il potere educativo dell’esperienza
diretta.
La mediatrice giuridica, la Dott.ssa Giorgia Minchella dell’Associazione culturale
Labulè, li accompagnerà passo dopo passo e la comunità del paese potrà
assistere e partecipare a questo gioco educativo. Si partirà dalla scuola e per
due ore l'educazione civica farà da padrona avendo come sfondo un paese
incantevole.
La visita guidata ha il costo di euro 3,50 a partecipante.

PRENOTAZIONE obbligatoria via email This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it oppure telefonando al 3331743632

Tellaro - Le Mamme Del Momento

 
Add a comment
 
There are no translations available.

Punta Santa Teresa, quale futuro?

Da più di un anno, da quando è stato recesso il contratto con il Centro Velico Caprera, il sito, in concessione alla Scuola di Vela Santa Teresa Srl, partecipata al 54% dal Comune di Lerici, è abbandonato a se stesso. Punta Santa Teresa con Punta Calandrello racchiude una incantevole insenatura a ridosso del varco di levante del golfo di Spezia, fronte a terra della testata della diga foranea oggetto di progetti di insediamento turistico ricreativo di ampia portata. (progetto di riqualificazione della diga foranea). Il sito è presente in un ulteriore progetto di 'riqualificazione' che interessa il comune e la provincia di La Spezia (www.investlaspezia.it). Area pubblica, in parte demanio militare, censita nel piano regolatore del Comune di Lerici (Ambito PA.1) e soggetta a vincoli ambientali e paesagistici (sblocca Italia permettendo), offre, oltre al centro ricettivo della Scuola di Vela Santa Teresa, con circa 54 posti letto in camerata, altri due piccoli manufatti e la notevole struttura della Batteria del Forte basso tutt'ora completamente inutilizzata. La piccola baia di Santa Teresa fa da cuscinetto e da perno tra la zona industriale dei cantieri del Muggiano, le infrastrutture dell'industria del turismo della Baia Blù, il sito di  Pertusola (sito altamente inquinato da piombo, arsenico e idrocarburi) e la triste collina di Pitelli devastata dalle discariche. La baia di Santa Teresa rimane una delle poche e storiche mete e punto di accesso al mare degli abitanti di Spezia, del Muggiano, di Ruffino, S.Bartolomeo, Pitelli, Pozzuolo.

...

Add a comment
 
There are no translations available.

SIOPE

sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici

SIOPE

Il SIOPE (Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici), è un sistema di rilevazione telematica degli incassi e dei pagamenti effettuati dai tesorieri di tutte le amministrazioni pubbliche, che nasce dalla collaborazione tra la Ragioneria Generale dello Stato, la Banca d'Italia e l' ISTAT, in attuazione dall'articolo 28 della legge n. 289/2002, disciplinato dall’articolo 14, commi dal 6 all’11, della legge n. 196 del 2009.
Il SIOPE risponde all'esigenza di:
  1. migliorare, rispetto al precedente sistema di rilevazione dei flussi di cassa di cui all’articolo 30 della legge n. 468 del 1978, la conoscenza dell'andamento dei conti pubblici, sia sotto il profilo della quantità delle informazioni disponibili, sia sotto il profilo della tempestività;
  2. superare attraverso una codifica uniforme per tipologia di enti, le differenze tra i sistemi contabili attualmente adottati dai vari comparti delle amministrazioni pubbliche, senza incidere sulla struttura dei bilanci degli enti in questione.

In particolare, a seguito dell'emanazione del decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 23 dicembre 2009, concernente il superamento della rilevazione trimestrale dei flussi di cassa, la rilevazione SIOPE costituisce la principale fonte informativa per la predisposizione delle relazioni trimestrali sul conto consolidato di cassa delle amministrazioni pubbliche da presentare alle Camere ai sensi dell'art.14 , comma 4, delle legge n. 196/2009.

 

 

www.openbilanci.it

I Bilanci di tutti i Comuni Italiani e i Sindaci a cui chiedere conto

 

Add a comment
 
There are no translations available.

Consapevolmente 2014 - Villa Marigola

Domenica 8 Giugno 2014 al Centro Congressi Carispezia di Villa Marigola a Lerici,

  • 15:00 Massimo Bray - Bellezza e tutela del paesaggio 

Massimo BrayCostituzione Italiana Articolo 9: La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

Il richiamo alla costituzione per  affiancare alla dimensione della memoria fondativa del presente quella del futuro da progettare e da costruire, quell’«andare avanti sulla strada intrapresa». A costruire, o a ricostruire, un futuro diverso e migliore, in un impegno a «resistere» sia a quei drammi che a volte la natura o la storia ci costringono ad affrontare, sia a quei comportamenti umani che spesso si oppongono alla realizzazione pratica di idee che tutti consideriamo, o dovremmo considerare, idee giuste, quali appunto una corretta tutela, ma anche una adeguata valorizzazione, del nostro patrimonio artistico, culturale, paesaggistico e ambientale.

  • 17:00 Stefano Ciafani - La tutela dell'ambiente nella coscienza collettiva

Stefano Cifani - vice presidente Legambiente La tutela dell'ambiente, il contrasto allo spreco, allo sfruttamenti indiscriminato di risorse vitali non rinnovabili, il riuso e il riciclo di beni e materie prime, la produzione di energia, la salubrità dell'ambiente, la tutela di beni comuni come l'acqua e l'aria entrano  nel processo di trasformazione sociale, economico, culturale e anche antropologico che stiamo vivendo.  La presa di coscienza collettiva sui temi ambientali spinge ad un cambiamento radicale del comportamente e ad una rapida evoluzione del sistema di regole, leggi, patti e trattati che governano i popoli e le nazioni. Interessi economici e geopolitici diversi contrastano l'evoluzione verso forme di governo democratiche fomentando guerre e tensioni internazionali.

 x Vivilerici GC

Add a comment
 
There are no translations available.

Magra in Bici - bike sharing in Val di Magra

30 biciclette a pedalata assistita (coadiuvata da un piccolo motore elettrico) Un nuovo modo per attraversare la Val di Magra senza fatica e godersi in silenzio la bellezza dell’ambiente fluviale e della costa lericina.

bike sharing magra in bici

E non solo per svago. Il bike sharing è un'ottima soluzione per quegli impegni quotidiani come la spesa (sostenendo i negozi di prossimità), commisioni varie, visite ecc. E' una alternativa all'uso dell'automobile con il vantaggio di risparmiare un sacco di tempo e la possibilità di arrivare vicini alle destinazioni. La bicicletta mantiene in attività cuore e articolazioni, stimola l'attenzione e, cosa non di poco conto, ci si può fermare a chiaccherare, vis-à-vis, senza telefonino.

  • GC

bike sharing Lerici

Dove sono le Biciclette

  • Ameglia: Fiumaretta e Bocca di Magra   
  • Lerici: San Terenzo, Venere Azzurra e piazza Cesare Battisti
  • Ortonovo: Luni nelle vicinanze degli scavi archeologici   
  • Sarzana: piazza San Giorgio e Porta Romana
Add a comment
Read more...