Cinema Teatro

astoria180

Cine Teatro Astoria Lerici

    Programmazione

Legambiente 5 misure concrete

Legambiente scrive ai sindaci delle città italiane: “La ripartenza ha bisogno di soluzioni green innovative e coraggiose per la mobilità, non restituiteci le vecchie città.”

Mobilità post COVID 19: ecco 5 misure concrete

Legambiente - tesseramento

Campagna Tesseramento 2020

contatta Giovanni 3275790231 - Tiziana 3334580704

Legambiente circolo di Lerici

Circolo LEGAMBIENTE Lerici

MEDITERRANEO

Mediterraneo vuole essere uno strumento di una città civile e libera, che si impegna a fare cultura, a partecipare allo scambio di idee, a cogliere le urgenze dell’attualità, a incontrare e ascoltare i protagonisti della vita culturale italiana, a far crescere un pensiero critico e riflessivo, a formare, d’intesa con scuole e università, le nuove generazioni.
mediterraneo-logo

GRIS30 Gestione Rete Impresa

Il progetto si propone di:

  • fornire alle piccole e micro imprese uno strumento di gestione  per le attività commerciali  e di relazione, aumentandone  la visibilità e la capacità di azione e stimolandone la crescita economica
  • promuovere l’aggregazione e la collaborazione tra imprese, la condivisione delle conoscenze, la creazione di valore sociale attraverso un modello organizzativo a rete di tipo paritetico.

www.gris30.eu

Scambia Libro

Scambia Libro

MERCATINO DEL LIBRO USATO

4° EDIZIONE dal 13/6 al 30/09
SCUOLA MEDIA “P. MANTEGAZZA”
Via Gozzano/ SAN TERENZO(SP)

Scambia Libro

Cerchi libri scolastici ?
Vuoi vendere i tuoi libri usati ? Telefona a

Pina 3389478984 Daniela 3474964949

3389478984/ 3474964949

info (at) scambialibro.it

>>>>>>>> Cerca Libro >>>

Servizi Informatici Srl
  • Consulenza e assistenza software e sistemi
  • Innovazione tecnologica
  • Gestione aziendale, e-commerce, applicazioni web
  • Virtualizzazione e Cloud computing

web: www.serviziinformatici.com Tel: +393275790231

 

There are no translations available.

 

  • 1. Chi sono io se non un grande sogno oscuro di faccia al Sogno
  • Se non oscura grande angustia di faccia all’Angustia
    Chi sono io se non quell’albero imponderabile dentro la notte
  • Ferma con quegli appigli che risalgono al fondo più triste della terra?…
  • 2. Da che cosa vengo io se non dall’eterna camminata di un’ombra
  • Che in presenza delle forti chiarezze si distrugge
    Ma che offre nella sua traccia indelebile riposo al volto del mistero
  • E per forma ha la prodigiosa tenebra informe?
  • 3. Quale destino è il mio se non d’assistere al mio Destino
  • Fiume che sono in cerca del mare che mi impaura
    Anima che sono clamando il disfacimento
  • Carne che sono nell’intimo inutile della preghiera?
  • 4. Oh che cos’è in me la donna se non la Tomba
  • Il segno bianco della rotta del mio pellegrinare
    Colei dalle braccia dove cammino verso la morte
  • Ma ho vita soltanto da quelle braccia?
  • 5. Che cos’è il mio Amore ahimé! se non la luce impassibile
  • Se non la stella fissa nell’oceano di malinconia
    Quale cosa mi dice se non che ogni parola è vana
  • Quando non riposa nel seno tragico dell’abisso?
  • 6. Che cos’è il mio Amore? se non il mio desiderio illuminato
  • Il mio infinito desiderio d’essere ciò che sono oltre me stesso
    Il mio eterno partire nella mia enorme volontà di restare
  • Pellegrino, pellegrino di un istante pellegrino di tutti gli istanti?
  • 7. A chi rispondo se non a echi, a singhiozzi, a lamenti,
  • Di voci che muoiono nell’intimo del mio piacere e del mio tedio
    A chi parlo se non a moltitudini di simboli erranti
  • Dalla tragedia effimera che nessuno spirito immagina?
  • 8. Qual è il mio ideale se non di fare del cielo poderoso la Lingua
  • Della nube la parola immortale piena del suo segreto
    E delirantemente dal fondo dell’inferno proclamarlo
  • In Poesia che si espande come sole o come pioggia?
  • 9. Che cos’è il mio ideale se non il Supremo Impossibile,
  • Colui che è, e Lui solo, mio affanno e mio anelito,
    Che cos’è Lui in me se non il mio desiderio di incontrarlo
  • E incontrandolo la mia paura di non riconoscerlo?
  • 10. Che cosa sono se non Lui, Iddio nel patimento
  • Il tremore impercettibile nella voce portentosa del vento
    Il battito invisibile d’un cuore nella piana desolata …
  • Che cosa sono se non Me stesso di faccia a me?